Web | Le migliori newsletter a cui iscriversi

Ciao sono Nunzia e oggi vi confesso una (altra) delle mie ossessioni: le newsletter!
Eh sì, nonostante la maggior parte delle persone eviti come la fame l’iscrizione alle mailing list per non ricevere robaccia nella casella di posta, io sono quella che senza remora alcuna si offre volontariamente a chiunque. Risultato: ho una posta elettronica sempre satura tra lavoro, piacere e notizie da sconosciuti. Non importa che siano aziende grandi o piccole, influencer, guru o scrittori squattrinati, io adoro osservare le impaginazioni, le scelte grafiche, inseguire gli errori (si trovano, eh) e seguire i consigli.

newsletter-forma_40-292934087

Credo che le newsletter – quelle belle – siano una grande fonte di ispirazione, informazione e che meritino molta attenzione. Così ho pensato di presentarvi le migliori, a cui dovete iscrivervi proprio ORA!

1. Lenny (in lingua inglese)
La newsletter lanciata lo scorso anno da Lena Dunham, attrice, regista, sceneggiatrice e da Jennifer Konner produttore esecutivo, entrambe coinvolte nello show tv Girls è dedicata alle  donne con un tocco in più. Non solo moda e lifestyle ma dibattito politico e culturale. Ogni invio è pieno di sorprese con il chiaro intento di ribaltare i canoni vigenti di bellezza e di difendere i diritti delle donne. Grafica essenziale e contenuti tosti. Da non perdere: l’intervista a Isabel Allende.

newsletter_lenny_imnotagroupie

2. Stiletto Academy
La StiLetter arriva ogni mese, su stupendi tacchi 12, nella mia casella di posta. Non ci sono solo le informazioni sull’associazione, sui corsi e gli eventi, ma tanti consigli su scarpe e piedini. Soprattutto, c’è una bella dose di inspirational a cura di Veronica Benini aka la presidenta e qualche bel freebie 🙂 C’è anche una versione dedicata alle maniache dello stationery e della Insplagenda, l’agenda targata Stiletto Academy che è andata letteralmente a ruba.

newsletter_stiletto_imnotagroupie

3. Claudia Porta
Ho conosciuto la newsletter di Claudia nel periodo natalizio quando ha proposto un calendario dell’avvento stupendo. Ogni mattina ho ricevuto un suo breve video dedicato allo yoga e alla meditazione. E ora sono felicemente approdata in maniera stabile alla sua newsletter. Claudia Porta, torinese trapiantata nel sud della Francia, insegna yoga, meditazione e mindfulness. Ha scritto tre libri e ha tradotto i libri di Laura Ingalls Wilder,  autrice de La casa nella prateria. Semplice e curata la produzione dei contenuti. Da non perdere il suo canale youtube.

4. One minute project (in lingua francese)
Un’idea da leggere in 1 minuto per provocare un cambiamento nella propria vita, grande o piccolo che sia. Iscriversi alla newsletter vuol dire ricevere periodicamente idee per mgliorare la propria esistenza. Deliziosa nella grafica, come le altre produzioni del gruppo My Little Paris.

newsletter_oneminute_imnotagroupie

5. The Nectar Collective (in lingua inglese)
Un’iscrizione che vale l’accesso a tante risorse gratuite, tra cui una biblioteca ricca di ebook, fogli di lavoro e consigli per il business e il blogging. The Nectar collective è un gruppo di creativi che lavorano assieme per migliorare la propria vita, i loro blog e le loro attività imprenditoriale. Con grande generosità condividono anche con gli altri tutte le loro scoperte e competenze. Adoro il loro approccio divertente al mondo del business.

newsletter_tnc_imnotagroupie

Special mention to: Estetista Cinica.
E’ fuori categoria per quel mix di generosità, naturalezza, fantasia e competenza che nessun altro possiede. Noi l’amiamo e tanto basta! Poi vi mette i video sulla cellulite, gli sconti e le foto di Otto, che altro desiderate di più?

newsletter_estetista_imnotagroupie

Ecco le mie newsletter preferite, quelle che leggo tutte fino alla fine. Ma sono sempre alla ricerca di altre chicche online, avete qualche suggerimento? Voi cosa cercate nelle newsletter? Le amate o le odiate?
Aspetto i vostri commenti.

About Nunzia Arillo

Sociologa, communications manager e, soprattutto, napoletana. Costantemente impegnata nella lotta tra serio e faceto. Riempie la sua vita - con la stessa intensità - di innovazione, libri e caffè. Non si ferma davanti a niente, nemmeno di fronte all'etichetta "lavare solo a secco". Crede nella reincarnazione e nella prossima vita vorrebbe essere manichino da Bergdorf Goodman. E' sedotta dal lusso, ma conosce la parola "mercatino" in tutte le lingue del mondo. Scrive sempre e ovunque pure su rotoloni asciugatutto (true story), non meravigliatevi di trovare la sua firma su magazine di musica, moda e luxury. Mollerebbe tutto per seguire Ivano Fossati ma la sua unica divinità è Stevie Wonder. La mattina si sveglia con il sorriso ma non dovete parlarle prima del caffè. Adora i numeri dispari, ma le piace ordinare le cose per 10.

2 thoughts on “Web | Le migliori newsletter a cui iscriversi

  1. Ciao Nunzia! Io suggerisco anche l’iscrizione a Valigia a due piazze: l’argomento è il viaggio ed è scritto benissimo! :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *