Regali | Sei libri sotto l’albero

Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso.
Daniel Pennac

Per noi non-groupies un libro è un regalo gradito in ogni occasione, ma trovarne qualcuno sotto l’albero di Natale ci rende sempre felicissime!
Ecco i nostri suggerimenti per il vostro shopping natalizio in libreria.

PER L’AMICA CHE HA TANTO BISOGNO DI SORRIDERE

Chiara Moscardelli – Volevo solo andare a letto presto (Giunti)
Adoriamo Chiara Moscardelli, la sua intelligenza, la sua ironia e la capacità di raccontare storie a metà tra la letteratura umoristica di altissimo livello e il romanzo rosa da far impallidire Lyala!
Siamo sicure che anche voi amerete regalare le avventure di Agata Trambusti, cresciuta da una mamma hippie, fissata con le telenovelas e terrorizzata a morte dalle malattie (immaginarie).
C’è sempre un figo pazzesco nei libri della Moscardelli, uno di quei bei tenebrosi che ci fa sognare. C’è sempre un mistero in cui immergersi. Soprattutto, ci sono sempre tantissimi risate da fare, con quel retrogusto sincero della vita vera.
Da regalare alle amiche, sorelle e colleghe che sognano una vita diversa e sono quasi pronte a ottenerla.

Volevo solo andare a letto presto

PER BAMBINI, PICCOLI E ADULTI

Massimiliano Frezzato – L’Uomo Albero (Lavieri Edizioni)
Ci siamo subito innamorate della storia dell’Uomo Albero, che vive sereno e in solitudine sopra una collina, osservando i capricci e le esose pretese di topi e rospi, che saranno causa di tanto dolore.
Frezzato illustra con il suo tratto delicato e fiabesco una storia profonda, a tratti crudele, sulla pace e la guerra, sull’incapacità di andare oltre i propri bisogni egoistici e sul significato della vera libertà.
Da regalare e leggere ai bambini, per spiegare loro quanto sia importante essere una comunità e non solo individui.

L'Uomo Albero

PER L’AMICO ASPIRANTE SCRITTORE

Marilù Oliva – Questo libro non esiste (Elliot Edizioni)
Mathias è un aspirante scrittore e gli è appena successa una cosa gravissima: ha perso il suo manoscritto. Non esiste più un solo byte della sua opera, ma solo le copie cartacee che ha consegnato a vari editori. E così inizia la ricerca del libro perduto, ma che libro ancora di fatto non è. Il tempo non sarà un comodo alleato e scoprirete perché.
Marilù Oliva è una scrittrice di talento che ci regala un romanzo sul nostro rapporto con il tempo e con i desideri, ma anche un disincantato ritratto dell’editoria contemporanea italiana.
Da regalare a chi insegue un sogno importante, per non perdere il senso della vita.

Questo libro non esiste

PER GLI ETERNI INNAMORATI

Luigi La Rosa – Quel nome è amore (ad est dell’equatore Edizioni)
Tornare a Parigi vuol dire sempre mettere il proprio cuore in gioco e sei giorni sono sufficienti per un viaggio che scompigli le trame del tempo. Un percorso esistenziale che mescola esistenze presenti e passate, queste ultime cariche di suggestioni e carismi esistenziali. Siamo appassionate di Luigi La Rosa e aspettavamo con ansia il suo ritorno al fascino della Ville Lumière. Una vera guida sentimentale che ci porta nel presente e passato di Parigi, facendoci incontrare artisti tra cui Carlos Casagemas, amico-rivale di Pablo Picasso, arrivato dalla Spagna per diventare un celebre pittore e finito suicida per un amore impossibile; Djuna Barnes, celebre e chiacchierata scrittrice americana, giunta a Parigi per inseguire Thelma Wood, l’irruenta scultrice; Raymond Radiguet, genio e amante di Jean Cocteau e morto a poco più di vent’anni appena baciato dal successo.
Da regalare a chi coniuga sempre Parigi con amore e anche a chi (ancora) non lo fa.

Quel nome è amore

PER CHI STA CERCANDO IL PROPRIO POSTO NEL MONDO

Paolo Cognetti – Le otto montagne (Einaudi)
Paolo Cognetti è uno scrittore da amare per ogni suo singolo libro. Questa volta la ‘cosa piccola che sta per esplodere‘ è questo romanzo di formazione che disegna l’amore per la montagna come percorso di crescita.
Pietro e la sua amicizia con Bruno, anime divise tra città e vette, luoghi che ceselleranno le vite dei protagonisti incidendo nella loro stessa realizzazione. Perchè l’aria che respiri e la terra dove poggi i piedi non possono non influenzare le scelte di vita. Dono di fine anno di un autore intenso, molto fluido ma colpevole di grandi domande: tuffarsi nel mondo  o assecondare la propria vena ed isolarsi sempre più in altro tra i monti?
Da regalare a chi non rimane mai troppo lontano dai luoghi in cui sente forte la propria essenza.

Le otto montagne

PER CHI VOLEREBBE SEMPRE A OVEST

Luca Briasco – Americana (Minimum Fax)
Un percorso di lettura singolare tra 40 autori contemporanei americani. Luca Briasco sceglie per noi un loro scritto e ne analizza i registri e i toni. Una carrellata di scrittori che hanno portato anche in Italia le loro opere ed hanno influenzato la cultura del loro paese e non solo. I territori del grande romanzo americano esplorati senza modi accadamici ma dal punto di vista del lettore italiano. Una scoperta, a volte riscoperta, di libri che abbiamo molto amato.
Da regalare a chi ha divorato da sempre enormi tomi a stelle e strisce e vuole completare la propria libreria a tema.

Americana

Avete dei libri da suggerirci come regali di Natale? Vi aspettiamo nei commenti!
E ricordatevi che regalare libri, pensandoli proprio per chi li riceverà, è il modo migliore per dire “ti voglio bene”.

About Redazione

La redazione delle non-groupie è un luogo scoppiettante, dove le idee si accavallano, bisticciano, prendono forma e si liberano nell'etere. Tante menti diverse, che mettono i propri pensieri a disposizione l'una dell'altra, per creare post che raggiungano altre non-groupie ma anche tutti quei maschi che credono nel non-groupismo come stile di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *