Markette policy

Le non-groupies non fanno markette fini a se stesse.
Noi siamo donne vere e amiamo dire e scrivere la verità.

Su questo blog non troverete post a pagamento per prodotti che non ci piacciono, che non useremmo mai, che non sono in linea con il nostro stile di vita.

Noi utilizziamo tutti i prodotti di cui scriviamo.
Non leggerete mai una recensione positiva di qualcosa che non ci è piaciuto, solo perchè abbiamo firmato un contratto di collaborazione e abbiamo obblighi da rispettare.

Noi non facciamo post che sono banali copia-incolla di comunicati stampa.
A noi piace darvi consigli sinceri ed è per questo motivo che abbiamo ideato la nostra policy, immaginando di trovarci dalla parte di chi ci legge.

Sotto ogni post che racconta un brand o un evento, troverete un bollino, che indica chiaramente il grado di marketta.

Volete collaborare con noi?
Scriveteci a scrivici@imnotagroupie.net.

markettafree

I post #markettafree sono dedicati ai marchi che ci piacciono e che usiamo nella vita quotidiana.  I prodotti li abbiamo acquistati con i nostri soldini e ci sentiamo di dirvi “comprateli anche voi!”.
Oppure raccontano di eventi a cui abbiamo partecipato a spese nostre e a cui vi invitiamo ad andare, perchè ne vale davvero la pena.
Parliamo di viaggi? Sono luoghi che promoter e press office ci hanno consigliato di visitare, sapendo che rispecchiano esattamente i nostri gusti e che, prima o poi, partiremo per quelle mete.

markettalight

Nei post #markettalight vi parliamo di prodotti che ci sono stati proposti o regalati da un brand, che ci sono piaciuti e che vogliamo consigliarvi. Li ricompreremo sicuramente, perchè ne vale la pena.
Nel caso di eventi, siamo state invitate con accredito e ci siamo divertite davvero.
Viaggi? Siamo state invitate e non abbiamo avuto spese a nostro carico, ma ne parliamo davvero volentieri, perchè i luoghi che abbiamo visitato ci sono piaciuti molto.

markettapro

Per i rarissimi post #markettapro abbiamo ricevuto un compenso ma il brand è nel nostro stile, ci piace, lo utilizziamo e vogliamo raccontarvelo.