Libri | Letti di notte 2016

Letti di notte 2016

Sabato prossimo, il 18 giugno, torna Letti di notte, la notte bianca del libro, della lettura, dei lettori, delle librerie e delle biblioteche.

Sono già passati cinque anni dalla prima edizione, nata in sordina e diventata subito un successo.
Ormai sono centinaia in tutta Italia gli eventi organizzati in questa notte magica, a cui accorrono migliaia di lettori appassionati, a cui partecipano centinaia di scrittori illuminati.

Quest’anno Letti di notte ha un tema: le città.
Se è vero che leggere un libro equivale a intraprendere un viaggio, perchè non conoscere il mondo attraverso le pagine scritte?
Ogni libreria e biblioteca sceglierà che città vuole essere: Parigi, New York, Dublino, Tokyo, Barcellona, Mosca, Città del Capo.
Voi che città vorreste leggere?
Io vorrei avventurarmi immediatamente per le vie di Instanbul! Vorrei conoscere mille storie che la raccontino!

A Letti di notte potrete viaggiare, attraverso le letture di autori classici e contemporanei, ricette tipiche, musica, fotografie e racconti di tantissimi protagonisti.
Una maratona che si ripete migliaia di volte, in centinaia di luoghi d’Italia.
Non solo letture condivise platealmente, ma anche Letture al buio, Letture bendate, DiaLetti di notte, Juke-box letterari, laboratori per bambini, poesia, musica e chi più ne ha più ne metta.

Il 18 giugno scoprirete quanta creatività si nasconde nelle librerie indipendenti, che – come ripeto spesso – sono veri e propri baluardi di conservazione culturale.
Andate QUI a leggere il programma, in continuo aggiornamento.
E se nella vostra zona non ci sono librerie che hanno aderito all’evento, sappiate che potrete seguire sui social tutto quello che accade. Vi basterà cercare l’hashtag #LDN16 e sarete anche voi protagonisti.

La notte bianca dei libri e dei lettori è nata da un’idea di Letteratura rinnovabile con lo zampino del superlibraio Patrizio Zurru, uno che ogni volta che pensa qualcosa, la trasforma in bellezza da condividere.
Quest’anno è realizzata grazie al sostegno attivo di Snam e Fastbook e con la partnership comunicativa di Blablacar, Cityteller, Libricity e Tw Letteratura che ci portano a passeggio per le città con le citazioni d’autore.

Se state partecipando all’Italian Book Challenge, ricordatevi che sabato notte scopriremo i vincitori della prima tappa. Andate nella vostra libreria di riferimento, potreste essere eletti MEGALETTORI LOCALI. Ricordatevi di consegnare la scheda ai librai entro il 17 giugno.

Io dove sarò?
L’anno scorso ho fatto la presentatrice nella scatola lilla Il Mio Libro, ma quest’anno mi godrò la notte da spettatrice, magari a zonzo per tutte le librerie di Milano.

Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura di Milano, a Letti di notte 2015
Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura di Milano, a Letti di notte 2015

Per seguire la nottata più bella dell’anno sui social:
Twitter: @lettidinotte
facebook: Letti di notte
Instagram: lettidinotte

About Elena Giorgi

Emiliano-romagnola, ragazzina negli anni ’80, si trasferisce a Milano nel 2008 e diventa un angelo custode di eventi. Lettrice appassionata, modera incontri letterari ed è stata direttore artistico di una rassegna segreta e notturna. Pratica mindfulness, mangia e beve con gusto e adora rilassarsi ascoltando musica jazz. Ogni giorno sceglie di sorridere. È meno cattiva di quello che sembra e vorrebbe morire ascoltando "La Bohéme".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *