Friday Summary | Life is full of comings and goings

Friday Summary

ovvero qualche consiglio per il week-end e tante altre cose belle da fare e da vedere, quando vi pare

Life is made up of many comings and goings and for everything that we take with us,we must leave something behind.
Herman Raucher

La vita è fatta di molte andate e ritorni e per tutto quello che prendiamo con noi, dobbiamo lasciare qualcosa indietro. Questo Friday Summary è dedicato alle molte cose che la vita ci dà e alle altre che ci toglie.  Ogni nuova conquista nasconde un pezzetto a cui dobbiamo rinunciare. Ogni scelta comporta l’esclusione di una possibilità. Ogni strada che seguiamo ci allontana dalle altre vie. È così perché il nostro bagaglio di vita non si appesantisca troppo lungo la strada e ci faccia faticare troppo. Portiamo con noi solo quello che conta.

Consigli di lettura e di ascolto

Tra i nostri consigli per i regali il nuovo vincitore del Premio Strega, Paolo Cognetti con Le otto montagne per Einaudi. Un libro che consigliamo di cuore a chi sta cercando il proprio posto nel mondo. Un romanzo di formazione che disegna l’amore per la montagna come percorso di crescita. Perché l’aria che respiri e la terra dove poggi i piedi non possono non influenzare le scelte di vita.
Ve lo riproponiamo facendo tanti complimenti a Cognetti per questo importante premio!

Le otto montagne

Per la musica da ascoltare in questo fine settimana, ve lo diciamo chiaro: noi siamo in fissa con i Gorillaz! Un ritorno eccezionale dopo 6 anni di assenza con il disco Humanz. Da ascoltare in loop Saturn barz molto pop-dance. Ovviamente la band a cartoni ha sfornato un altro video pazzesco!

L’angolo del fai-da-te
Avete del tempo libero? Provate qualche progetto DIY o una ricetta nuova

Il diy della settimana è dedicato agli immortali jeans, quelli da cui proprio non ci possiamo staccare. Ora anche se scoloriti e sformati possiamo donargli nuova vita con il progetto di Ama di Ohoh Blog, un bellissimo cestino in jeans. La spiega lo rende facile anche alle più negate tra noi.

In cucina tutto torna e nulla si getta!
Per questo vi consigliamo di fare una super colazione con un tipico piatto francese, indiscusso re del riciclo: il pain perdu, qui nella versione al cioccolato di Cavoletto di Bruxelles. Golosissimo.

photo credit | Cavoletto di Bruxelles

A proposito di ritorni, questa settimana Elena è tornata in cucina per prepararci lo sgombro al timo, con patate viola alla paprika e Aquasalis. Una ricetta con un prodotto innovativo che ci aiuta a ridurre il contenuto di sodio. Da provare!

Cosa fare a Napoli, a Milano e altrove

A Napoli, una delle esposizioni più belle e significative sta per finire. Sono gli ultimi giorni per salutare la mostra Picasso e Napoli: Parade. La mostra chiude il 10 luglio, dopo 3 mesi di apertura al pubblico, con una straordinaria ricchezza di appuntamenti in programma tra aperture serali, visite guidate gratuite, musiche, concerti, spettacoli e ospiti d’eccezione. Il programma dal 6 luglio al 10 luglio 2017 sul blog del sito ufficiale del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

A Milano, un appuntamento con uno di quei personaggi che hanno lasciato un vuoto nel cuore di molti! Allo Spazio Oberdan di Milano, c’è la mostra Wow Gilles! curata da Ercole Colombo e Giorgio Terruzzi, che ripercorre la storia umana e sportiva di Gilles Villeneuve.  Un racconto di una vita intera attraverso oltre 170 fotografie tra le più significative e inedite di una carriera folgorante: dai primi, clamorosi incidenti alla prima vittoria, ottenuta sul circuito di casa nel 1978, al duello epico con René Arnoux nel Gran Premio di Francia a Digione, 1979.

Parigi è sempre una buona idea e per tornarci arrivate in un attimo da Milano con il  TGV come ci ha raccontato Elena. Ne potete anche approfittare per una colazione strabiliante da Claus – La table du petit-déjeuner come vi ha raccontato Nunzia ne Le 5 migliori colazioni d’Europa.

Se quindi sarete a Parigi nel weekend, non perdete l’esposizione dedicata agli immigrati italiani dei secoli scorsi. “Ciao Italia – Un siècle d’immigration et de culture italiennes en France (1860-1960)” è il titolo della mostra che si svolge al Musée national de l’histoire de l’immigration di Parigi. Per riflettere su da dove veniamo e dove stiamo andando.

Lazy time
Alcuni consigli per passare il tempo

A proposito di comings and goings, ma lo sapevate che lo smartphone è tra gli oggetti più smarriti? Sì sì, quello che è diventato una delle nostre appendici, l’amico più vicino che abbiamo, il nostro diario segreto. Insomma la pericolosissima scatola nera della nostra vita è tra le cose che perdiamo di più (assieme alle forcine e agli elastici per capelli, aggiunge Nunzia). In questa infografica di BackgroundCheck.org scopriamo che solo in America vengono persi cellulari per un valore di 30 miliardi di dollari e altre curiosità davvero incredibili.

I nostri consigli per il fine settimana sono finiti ma non la nostra voglia di raccontarvi la vita a modo nostro! Su Facebook vi raccontiamo cosa combiniamo nei nostri giorni liberi, venite a trovarci!

About Redazione

La redazione delle non-groupie è un luogo scoppiettante, dove le idee si accavallano, bisticciano, prendono forma e si liberano nell'etere. Tante menti diverse, che mettono i propri pensieri a disposizione l'una dell'altra, per creare post che raggiungano altre non-groupie ma anche tutti quei maschi che credono nel non-groupismo come stile di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *