Friday Summary | Celebrate everyday

Friday Summary

ovvero qualche consiglio per il week-end e tante altre cose belle da fare e da vedere, quando vi pare

friday-summary-celebrate-imnotagroupie-1 (2)

Le feste si avvicinano e a passi veloci, oseremo dire. Avevamo appena fatto il cambio armadio ed eccoci saltate a piè pari nel periodo natalizio. Un momento importante per porsi obiettivi e per alzare l’asticella del si può dare di più come ci ha già raccontato Elena.
Magari potremmo iniziare a celebrare ogni giorno della nostra vita e a non aspettare che festività programmate ci ricordino di essere grati per essere semplicemente vivi.
Facciamo un patto? Da oggi fino alla fine dell’anno, promettiamo di celebrare ogni giorno!

Consigli di lettura e di ascolto
Ascoltata qualche giorno fa – grazie ai preziosi suggerimenti di Valentina M. – Aurora è una giovanissima cantante norvegese che a pochi mesi dal suo debutto cno l’EP Running with the Wolves, si è cimentata nella cover degli Oasis. La canzone sembra disegnata su di lei e per la sua voce delicata e non banale. Da non perdere.

In questi giorni, Nunzia ha ripreso un libro comprato tempo fa che reclamava dalla libreria: Manuale per ragazze di successo di Paolo Cognetti. Sono passati dieci anni da questi sette racconti di donne, eppure sono attuali più che mai. Donne come noi (perchè siamo tutte uguali e tutte diverse) che inseguono la felicità, con tutte le loro forze e senza una rotta precisa. A volte ce la fanno e a volte no. Ma è così che va la vita, no?

cognetti_manuale

L’angolo del fai-da-te
Avete del tempo libero? Provate qualche progetto DIY o una ricetta nuova
Avete già inizato a festeggiare in un’orgia di acquisti e tra mille regali per gli altri e qualcuno (bello e grande oppure piccolo e preziosissimo) per voi, ora siete alle prese con i pacchetti? Ecco un bel tutorial di Brittni Mehlhoff, Paper & Stitch per realizzare una carta da regalo DIY che sarà una gioia per gli occhi dei vostri amici e amati.

Celebrare uguale Torta! Ecco una fantastica Funfetti, casetta fatta di confetti che sembra uscita dalla storia di Hansel e Gretel. Con un tutorial della bravissima Kelly Mindell di Studio-DIY che spiega passo passo come realizzare questa golosità.

Photos by Jeff Mindell | Recipe by Theresa Rountree | Styling + Creative Direction by Kelly Mindell
Photos by Jeff Mindell | Recipe by Theresa Rountree | Styling + Creative Direction by Kelly Mindell

Cosa fare a Napoli e a Milano
Sabato 11 il centro storico di Napoli sarà illuminato a festa per la Notte d’Arte 2015 sul tema “La Cultura della Pace”. Tante piazze e vie importanti coinvolte, da piazza san Domenico, a via san Biagi dei librai, da via Benedetto Croce a Port’Alba, sarà un susseguirsi di eventi, arte, musica live con l’apertura serale di musei, chiese, negozi e botteghe. Un’occasione da non perdere per visitare la Cappella San Severo e il Cristo velato e per assaggiare il nostro tipico street-food in piazza del Gesù: per una notte tra sacro e profano.
Se siete a Milano nel weekend vi proponiamo un’avventura mozzafiato: volare tra i grattacieli di piazza Gae Aulenti! Sarete imbragati e attaccati a una carrucola che vi farà scendere  da una torre di 17 metri d’altezza a un’altra che funge da “piattaforma” di arrivo per un’esperienza unica.  Si chiama Urban zipline, ed è promossa da BMW Italia, potrete farlo fino a domenica 13 dicembre. Prenotazione sul posto, dalle 12 alle 15.30 e dalle 16.30 alle 21.30.
Per capire cosa vi attende…

urban zipline_imnotagroupie

Lazy time
Alcuni consigli per passare il tempo
Conoscete qualcosa di meglio e di più divertente? Ecco le gif animate più belle del 2015, pronte e impacchettate per voi! Questo è solo un assaggio, il resto lo trovate qui

Allora, iniziamo a festeggiare?
Buon weekend a voi e a noi!

About Redazione

La redazione delle non-groupie è un luogo scoppiettante, dove le idee si accavallano, bisticciano, prendono forma e si liberano nell'etere. Tante menti diverse, che mettono i propri pensieri a disposizione l'una dell'altra, per creare post che raggiungano altre non-groupie ma anche tutti quei maschi che credono nel non-groupismo come stile di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *