Friday Summary | Aspettando dicembre…

Friday Summary

ovvero qualche consiglio per il week-end e tante altre cose belle da fare e da vedere, quando vi pare

Friday Summary

Anche novembre è volato via, lasciandoci tante domande e una sola certezza: la vita è bellissima e va onorata ogni giorno!
Ed è esattamente questo che vogliamo invogliarvi a fare con i nostri consigli per il weekend.
Trovate il tempo per voi stessi e per coltivare ciò che amate fare, le vostre passioni e le relazioni umane che vi rendono persone migliori.
Noi cucineremo biscotti e leggeremo pagine di libri che ci attendevano da mesi, aspettando l’arrivo di dicembre.

Consigli di lettura e di ascolto
Elena vi consiglia un libro che non ha nulla di natalizio, perchè le feste sono davvero vicine ma noi non-groupie abbiamo sempre mal sopportato che tutto debba essere ricondotto a loro e ai buoni sentimenti che, solitamente, ci ammansiscono in questo periodo dell’anno.
Gli eroi imperfetti di Stefano Sgambati è crudo, amaro, cinico, ma solo per ricordarci che trascorrere l’esistenza crogiolandosi nel quieto vivere può trasformarci in mostri profondamente infelici.

Gli eroi imperfetti - Stefano Sgambati

Conoscete gli Apocalyptica? La band finlandese è composta da bei ragazzoni, violoncellisti di formazione classica, che hanno avuto la felice intuizione di dedicarsi al genere metal. Se vi aspettate musica distorta, grida sataniche e altre devastanti sonorità, ricredetevi con uno delle loro rivisitazioni, diventata ormai un classico.

L’angolo del fai-da-te
Avete del tempo libero? Provate qualche progetto DIY o una ricetta nuova
Dal 1° dicembre si parte con il calendario dell’avvento. Elena ne ha comprato uno dei Minions e non vede l’ora di aprire le finesetrelle, scoprire cosa nascondono e papparsi i cioccolatini (da gennaio, dieta!). Se però preferite costruire un calendario con le vostre mani, abbiamo trovato un tutorial per realizzare un progetto a cui è difficile resistere: Petit Fernand ci insegna a realizzare una simpatica renna-calendario!
Alice Balossi è una delle nostre foodblogger preferite. La seguiamo perchè ci propone delle ricette tanto golose quanto semplici, come questi biscotti farciti di cioccolato e caramello. Cuciniamoli e poi spazziamoli via con una buona tazza di tè, magari un oolong indiano, che si sposa benissimo con il cioccolato.

Cosa fare a Napoli e a Milano
A Napoli, l’appuntamento è sabato alle 11.30 all’Archivio di Stato per il concerto di violino di Yohko Koshibu che proporrà un viaggio nel repertorio per violino solo dal ‘600 al ‘900. Se arriverete prima del concerto potrete partecipare alla visita guidata agli spazi monumentali dell’ex monastero dei SS. Severino e Sossio. Concerto e visita sono gratuiti ma non dimenticate di prenotare telefonando allo 081-5638256 dalle ore 9.00-13.00 o inviando email a as-na@beniculturali.it .
A Milano ci sono sempre decine di appuntamenti da non perdere! Domenica 29, per le ragazze che abbiano voglia di dedicarsi una mezza giornata di coccole, con trucco, parrucco e abiti favolosi, Stiletto Academy ha organizzato SpyDoll Party, un evento gratuito dedicato alla femminilità e alla cura di sé. L’iscrizione è obbligatoria.
Per i golosi che amano il panettone, è imperdibile l’appuntamento con Re Panettone alla Fabbrica del Vapore, dove potrete gustare per tutto il weekend i dolci di quaranta pasticceri in arrivo da tutta Italia.

Lazy time
Alcuni consigli per passare il tempo
Se avete dieci minuti liberi e volete vivere una piccola favola a lieto fine, vi lasciamo con questo cortometraggio prodotto dall’Office National du film du Canada, che racconta la tenera amicizia tra un bambino e un’oca.

Buon weekend a chi si sente non-groupie anche quando il mondo va tutto nella stessa direzione!
Ci troviamo qui, proprio qui, la prossima settimana. Ma solo se ne avete voglia, eh!

About Redazione

La redazione delle non-groupie è un luogo scoppiettante, dove le idee si accavallano, bisticciano, prendono forma e si liberano nell'etere. Tante menti diverse, che mettono i propri pensieri a disposizione l'una dell'altra, per creare post che raggiungano altre non-groupie ma anche tutti quei maschi che credono nel non-groupismo come stile di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *