Food | Cinque cose da provare questa estate

Food croce e delizia!
Mentre il mondo vi propina schemi e count-down per arrivare in forma all’estate, mi piace andare contro corrente e proporvi 5 novità golose che vale la pena provare!

1. NOVITÀ FOOD:HAMBURGER DI PESCE D’AUTORE
hamburger di mare - novità food
(courtesy of Bubba Pub – Pozzuoli)

Il classico burger a Napoli si farcisce con il mare. La novità del momento ha  la firma dello chef Venerando Valastro che ha creato una selezione di panini che valorizzano pesce e crostacei. Eccolo con il Deep Flower: rana pescatrice, mozzarella di bufala, fiori di zucca. Altre golosità le trovate al Bubba Pub .

2. NOVITÀ FOOD: MATCHALATTE

matchalatte - food - imnotagroupie

A Napoli, quei geniacci di Qualcosa di tè si sono inventati il Matcha Latte. Ingrediente principale di questa bevanda super salutare e tonificante è il matcha. La polvere di tè giapponese ricavata dalla macinatura delle foglie di gyokuro, uno dei tè piu pregiati al mondo.

3. Novità food: Exotic Harvest® Sea Salt

patatine alternative - novità food

Le patatine più sensazionali sono alla carota, alla zucca giapponese e alla patata blu. Un’esplosione di colori e sapori nuovissimi e pronti per l’estate.  Altre bontà su Terra Chips .

4. NOVITÀ FOOD: BOCCACCIELLI DI CASA INFANTE
boccaccielli - novità food
(courtesy of Casa Infante)

Casa Infante ha messo la felicità in barattolo con i suoi mitici boccaccielli! Il mio preferito è quello Tiramisù al pistacchio, molto leggero e senza savoiardi o pan di spagna, soltanto ottime creme che si alternano con gusto e colore. Irresistibili.

5. NOVITÀ FOOD: SANTAL BENESSERE 

santal - cocco - imnotagroupie

Santàl Benessere è la nuova linea di bevande rinfrescanti firmata Santàl che sfruttano le proprietà benefiche della frutta. Quella che ho preferito è l’acqua di cocco, fresca e gustosa al punto da soddisfare sia la sete, sia quella voglia di dolce che ti assale alle cinque di pomeriggio. E sapete benissimo a cosa mi riferisco…

E voi, avete golosità da suggerirmi? Per quale peccato di gola fareste pazzie?

markettafree

2 Comments

Lascia un commento