Christmas Summary | Portami a casa per Natale (e fino al nuovo anno)

Christmas Summary

ovvero qualche consiglio per arrivare al nuovo anno in un tripudio di vera bellezza

Christmas Summary

Stanno per scattare le tanto agognate festività natalizie, che per i più fortunati coincideranno con qualche giorno di meritato riposo.
Noi Non-Groupies dobbiamo confessarvi una cosa, che probabilmente avrete già notato: siamo stanchissime, provate dagli accadimenti della vita, molto distratte e sempre concentrate a risolvere problemi su problemi!
Vi abbiamo trascurato un bel po’ in queste ultime settimane e con questo ultimo Friday Summary dell’anno, rinominato Christmas Summary per l’occasione, vogliamo farci perdonare un po’.
Nelle prossime due settimane prenderemo fiato, cercheremo di fare chiarezza sul nostro futuro e ci metteremo a tavolino, per capire se e come continuare quest’avventura bellissima che ci ha portate a formare una piccola e splendida comunità di donne speciali, fatta di tante non-groupie, ognuna con una storia speciale da raccontare.
Carissime lettrici e cari lettori, vi auguriamo un Natale splendido e un nuovo inizio carico di energia, con i nostri consigli straordinari per giorni favolosi!

Consigli di lettura e di ascolto

Le fredde sere natalizie invogliano a restare in casa, sotto le coperte, con una tazza di tisana (digestiva) e un bel libro tra le mani. Noi ve ne consigliamo addirittura due.
Il primo è un libro che non abbiamo ancora letto e che vogliamo assolutamente recuperare, avendone sentito parlare benissimo.
Exit West di Mohsin Hamid tocca un tema attualissimo. Una storia d’amore e immigrazione, che pare entrare nell’anima e non uscirne più.
Non vediamo l’ora d’iniziarlo, ci fate compagnia?

Christmas Summary - Exit West di Mohsin Hamid

Il secondo libro che dovreste leggere appollaiate sotto l’albero è Dodici racconti di Natale della scrittrice inglese Jeanette Winterson.
La sagace penna della Winterson, che ci aveva conquistate anni fa con il romanzo Non ci sono solo le arance, si cimenta con l’atmosfera natalizia, senza perdere quel tocco irriverente che ha sempre contraddistinto le sue storie.
Tra fantasmi e mamme di neve, tra una ricetta e l’altra, i racconti vi faranno sorridere e pensare.

Christmas Summary - Dodici racconti di Natale di Jeanette Winterson

Niente musiche natalizie per questo very special summary, ma due artiste che ci piacciono molto e ascoltiamo parecchio in questi giorni.
Ricordate gli australiani Hiatus Kaiyote? La loro frontlady Nai Palm quest’anno ha deciso di lanciarsi in un’esperienza in solitaria con l’album r&b Needle Paw. Un piacevole ascolto che ci riconcilia con il mondo.

L’altro ascolto che vi proponiamo porta il nome di  Joan Thiele, 26 anni e vive a Milano e ha già preparato un debutto di livello internazionale. Eccola in una bellissima versione acustica di FIRE che arriva dritto allo stomaco come tutte le emozioni fondamentali.

L’angolo del fai-da-te
Avete del tempo libero? Provate qualche progetto DIY o una ricetta nuova

I progetti fai-da-te di questo periodo non possono prescindere dai temi delle festività. Quindi per primo abbiamo trovato per voi questo progetto realizzato da Camille Styles per realizzare dei deliziosi segnaposto per la tavola delle feste.

Christmas Summary - diy places - imnotagroupie
photo credit | Camille Styles

Poi è stato davvero divertente pensare a come coccolare i nostri amici anche il giorno di capodanno con questi biscottini della fortuna diy da arricchire con frasi di incoraggiamento o solamente un ti voglio bene che viene dal cuore.

Christmas Summary - diy lucky cookie - imnotagroupie
photo credit | Evite

Abbiamo due ricette da provare nei prossimi giorni.
Una è perfetta per fare colazione la mattina di Natale, prima di aprire i regali e di scoprire se abbiamo ricevuto i nostri desiderata.
Siamo sicure che con il cinnamon bun loaf di Monica di Un biscotto al giorno, anche il soprammobile di ceramica regalato dalla vecchia zia vi sembrerà bellissimo!

Christmas Summary - cinnamon bun loaf
photo credit | Monica Papagna

La seconda ricetta è da godere con gli amici la sera di Capodanno.
Cucinare insieme agli amici più intimi e cari, con in mano un bicchiere di vino e i grembiuli addosso per non fare troppi pasticci, è l’augurio che vi facciamo per la notte di San Silvestro. Se poi sul fuoco c’è il risotto al gorgonzola DOP e crema di barbabietola ideato da Monica di La luna sul cucchiaio, la felicità è assicurata.

Christmas Summary - risotto al Gorgonzola DOP e crema di barbabietola
photo credit | Monica Bergomi
Cosa fare a Napoli, a Milano e altrove

A Napoli, il 22 dicembre a Galleria Toledo, appuntamento con la nostra Meg e il suo Concerto Imperfetto! Nuova tappa di una tournée esclusivamente teatrale che promette di regalare un (im)perfetto connubio tra sonorità intimiste ed elettroniche. Info qui.

Christmas Summary - Meg - imnotagroupie

Milano si accende di luci e poesia nei giorni delle feste! Ovviamente Piazza Duomo è la protagonista con uno spettacolo di luce sui palazzi ai lati della piazza. Un’installazione speciale che ripropone tutte le immagini delle cartoline storiche raccolte dalla Civica Raccolta delle Stampe Achille Bertarelli. Potrete ammirarlo fino al 7 gennaio dalle 17.30 alle 22.30. Sempre in piazza come non ammirare le centomila luci a led e oltre 700 palline natalizie decorano l’albero di Natale di oltre 30 metri, realizzato da Sky? Milano uber alles!

Natale d'incanto in Piazza Duomo a Milano

A Firenze, come mai direte voi… Beh forse non lo sapevate ma il mercatino natalizio di Santa Croce è stato individuato dalla CNN come uno dei 15 mercati più belli al mondo!
Posizionatosi al quinto posto, dopo il primo posto di Strasburgo, il secondo del Viennese Christmas Marjet e il terzo del Grand Christmas Market di Montreal, il mercato fiorentino è sicuramente un luogo da visitare. Facciamoci un giro per le bancarelle grazie al video di Traveller87.

Lazy time
Alcuni consigli per passare il tempo

Amiamo le pubblicità fatte bene e ancor di più adoriamo quelle natalizie!
Abbiamo selezionato per voi le più belle, così che possiate divertirvi e commuovervi con noi.

Care e cari non-groupies, ci rivediamo e rileggiamo nel 2018?
Chissà…
Qualsiasi cosa accada, vi abbracciamo forte e vi diciamo: SIATE SEMPRE LIBERE E LIBERI DI SCEGLIERE CIÒ CHE VOLETE FARE ED ESSERE!

Con amore,
le vostre Non-Groupies

About Redazione

La redazione delle non-groupie è un luogo scoppiettante, dove le idee si accavallano, bisticciano, prendono forma e si liberano nell'etere. Tante menti diverse, che mettono i propri pensieri a disposizione l'una dell'altra, per creare post che raggiungano altre non-groupie ma anche tutti quei maschi che credono nel non-groupismo come stile di vita.

5 thoughts on “Christmas Summary | Portami a casa per Natale (e fino al nuovo anno)

  1. Auguri non groupies girls, io spero che continuerete perché amo questo posto e negli anni sto facendo fatica a trovare altri blog che mi facciano affezionare, tornare e ritornare. Insomma siete insostituibili.
    Grazie per questo anno, vi auguro il meglio (relax, letture, famiglia, amici e salute) e confermo che Milano è stupenda tra le luci di queste feste.

    1. Cara Sandra, lo confessiamo: CI HAI COMMOSSE!
      Arrivano sempre i periodi di stanchezza, soprattutto quando le cose della vita reale diventano complicate e pesanti.
      Noi speriamo che là fuori tutto vada per il verso giusto, così da avere la forza e il tempo di tornare qui dentro, a tenerci compagnia a vicenda.
      Ti abbracciamo forte e ti facciamo tantissimi auguri, sperando che il tuo Natale con i tuoi adorati nipotini sia magnifico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *