Beauty | Bottega Verde crea la crema su misura

Quando ero bambina, ero fissata con la personalizzazione di qualsiasi cosa con le mie iniziali, tanto che mia madre, a un certo punto, dovette portare tutti i miei fazzoletti di cotone dalla ricamatrice, altrimenti non le avrei dato pace.
Da allora, sono veramente tres chic quando ho il raffreddore e all’occorrenza sfodero il mio monogramma.

La necessità di sentire come unica e irripetibile qualsiasi cosa che mi riguardi, nel tempo s’è fatta sentire in ogni ambito: borse fatte a mano, con tanto di incisione a fuoco del mio nome; carta da lettere con la stampa di una fulgida E (che non sta per egoriferita, sia chiaro!); diverse t-shirt a tiratura limitatissima (un esemplare ciascuna) con l’effige di alcune mie perle intellettuali.

Figuratevi quanto ho gioito quando ho saputo che Bottega Verde avrebbe creato per me una crema su misura!
La mia crema.
Mia, soltanto mia, creata per la mia pelle e completamente adatta alle mie necessità d’idratazione.
Una coccola lussuosa, degna di una vera regina.

Bottega Verde crema personalizzata

Ed è come una regina che mi sono sentita quando sono stata accolta dalle beauty specialist dello store Bottega Verde di San Giuliano Milanese.
Oltre ad avere degli splendidi sorrisi, mi sono subito resa conto della loro ottima preparazione sul tema pelle.

Ma come si crea una crema su misura?
L’operatrice testa  il livello di idratazione della pelle del viso, utilizzando una penna/sensore – che assomiglia molto a un termometro digitale – e appoggiandola in tre zone specifiche: fronte, zigomo e mento.
Affinché la misurazione sia precisa ed efficace, la pelle deve essere struccata e perfettamente pulita, senza tracce di crema idratante.

Bottega Verde crema personalizzata

Una volta effettuate le misurazioni, viene fatta una media tra i risultati ottenuti, in modo da avere un valore unico che andrà messo in relazione con la stagione dell’anno in cui siamo al momento della valutazione.
Per esempio, io ho scoperto di avere un livello di idratazione basso, che nella tabella utilizzata da Bottega Verde equivale al livello 1.
Quest’informazione importantissima è stata la base per alcune domande fondamentali per avanzare nel processo di creazione della crema personalizzata, trovando la formula e la texture ad hoc per le caratteristiche della mia pelle: la pelle tira dopo la detersione? è desquamata? è lucida? quanti anni ho?
La chiacchierata con la consulente è stata così piacevole e allegra che per un attimo ho dimenticato di essere lì con uno scopo preciso: trovare la formula perfetta per la mia crema.
E che crema sarebbe se non avesse un accenno di fragranza?
Bottega Verde ha pensato a tutto, per questo ho potuto sentire due diversi profumi tra cui scegliere:
– un fruttato agrumato, con il cuore al gelsomino e rosa e un fondo di vaniglia
– un aroma delicato e fresco, con un cuore di mela verde e violetta e un fondo di mandorla e muschio

Quale sarà stata la mia scelta?
Se mi conoscete un pochino, non sarà difficile indovinarla.

Bottega Verde crema personalizzata

Terminato il test e scelta la profumazione, il mio lavoro è finito ed è iniziato quello dei laboratori Bottega Verde, che inseriranno nel mio prodotto di bellezza i principi funzionali scelti in base alle caratteristiche della mia pelle, alcuni straordinari come il caviale vegetale e la fomes officinalis.

Quanto tempo dovrete attendere per ottenere questa magia?
La crema sarà consegnata alla cliente in negozio 15-20 giorni dopo l’ordine.
E sarà decisamente la mia crema personalizzata, visto che sulla confezione sarà riportato il nome che ho scelto per lei.
Questa volta nessuna iniziale.
Siete curiosi? Tra qualche giorno vi svelerò questo segreto e vi aggiornerò sulla sensazione d’indossare una coccola di bellezza fatta su misura per me.

Cosa state aspettando?
Andate in un negozio Bottega Verde, potrete avere il mio stesso trattamento al prezzo lancio di € 29,99.

AGGIORNAMENTO

Trascorse due settimane dal test, ho finalmente ritirato la mia crema personalizzata.
E’ una crema ricca e voluttuosa ma non lascia la pelle unta o appesantita.
Si fonde immediatamente sul mio viso e lo lascia morbido e levigato.
Cosa c’è nella mia crema?
Innanzitutto è presente un complesso di zuccheri vegetali, naturale al 100 %, che nutre lo strato corneo dell’epidermide, aiutandola a mantenersi idratata nelle zone di forte disidratazione.
Inoltre, ci sono delle microsfere di acido ialuronico, che regalano alla mia pelle levigatezza e mantengono l’idratazione a un livello ottimale.

Come si chiama questo prezioso unguento fatto su misura per me?
Ecco svelato il segreto.

la mia crema Bottega Verde

la mia crema Bottega Verde
Buzzoole
markettalight

About Elena Giorgi

Emiliano-romagnola, ragazzina negli anni ’80, si trasferisce a Milano nel 2008 e diventa un angelo custode di eventi. Lettrice appassionata, modera incontri letterari ed è stata direttore artistico di una rassegna segreta e notturna. Ha fondato www.lalettricegeniale.it per dedicarsi con slancio e perseveranza ai libri e alla lettura. Pratica mindfulness, mangia e beve con gusto e adora rilassarsi ascoltando musica jazz. Ogni giorno sceglie di sorridere. È meno cattiva di quello che sembra e vorrebbe morire ascoltando "La Bohéme".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *