Vino | Un brindisi a Smartbox da Wine O’ Clock

Rullino i tamburi e squillino le trombe: io adoro i cofanetti Smartbox!
Lo sanno tutti i miei amici, che a ogni ricorrenza mi regalano la scelta tra decine e decine di attività.
Lo sa benissimo mia sorella, che a Natale mi ha regalato un weekend da sogno, verso una meta che non ho ancora individuato. Dipenderà dalla stagione, dalla catarsi del momento, dalla compagnia, ma di certo sarà l’ennesima bella esperienza con Smartbox.

A proposito di esperienze più che piacevoli, la scorsa settimana sono stata invitata a partecipare a una #smartboxexperience, perchè Smartbox mi conosce e sa che non posso dire no quando si parla di vino!
Ci siamo ritrovate in un bel gruppetto di donne, tutte amanti del nettare degli dei, e abbiamo scoperto Wine O’ Clock, un posticino nel quale tornare all’infinito, per acquistare ottimo vino prodotto da piccole aziende che valorizzano il territorio, con un buon rapporto qualità prezzo.
Wine O’ Clock non si occupa solo di vendere bottiglie agli avventori dell’enoteca di via Benedetto Marcello, ma da anni seleziona le etichette dai piccoli produttori, che contribuisce a esportare in tutto il mondo, portando ovunque il meglio dell’enologia made in Italy.

Con queste premesse, non vi racconto l’espressione gioconda della mia faccia scendendo le scale di Wine O’ Clock e trovandomi di fronte a una cantina con volte in pietra a vista, arredata con il gusto e il calore di un salotto accogliente! Accanto alle pareti, decine e decine di cartoni pieni di bottiglie di vino, al centro una tavola imbandita di sfiziosità pronte per accompagnare la nostra degustazione.
Un’esperienza molto simile a quella disponibile nel cofanetto Peccati di Gola, da regalare a chi volete viziare con un paio di ottimi bicchieri di vino, sorseggiati in un’atmosfera piacevole e lontana dalla confusione dei classici locali da aperitivo.
In più, segnatelo milanesi, la cantina è aperta su prenotazione anche per eventi privati.

Smartbox Experience @ Wine O' Clock

Smartbox Experience @ Wine O' Clock

Smartbox Experience @ Wine O' Clock

Smartbox Experience @ Wine O' Clock

La degustazione è iniziata con un calice di Stiletto, prosecco dall’aroma fruttato e fragrante, prodotto per il mercato americano e brasiliano.
Bollicine per brindare a Smartbox e ai nostri ospiti di Wine O’ Clock, disponibilissimi e molto pazienti nel rispondere a tutte le nostre curiosità sul metodo di produzione e sulla scelta di un nome così importante per noi ragazze!

Smartbox Experience @ Wine O' Clock

Smartbox Experience @ Wine O' Clock

Per proseguire in crescendo, ci è stato offerto un bicchiere di Colutta Friuliano del 2012, un vino asciutto con sentori di mandorla amara, che matura solo in acciaio, ottimo per accompagnare anche i piatti a base di pomodoro, non sempre facili da abbinare.
Noi lo abbiamo degustato con un crostino e dei carciofini dolci e succulenti prodotti a Cecina dalla Famiglia Ciarlo.

Smartbox Experience @ Wine O' Clock

Vi ho mai raccontato della mia passione per i vini rosati?
Da oggi aggiungo alla mia lista anche l’Ametys Miali, un salentino di uve Primitivo e Syrah, dal sentore di ciliegia forte e persistente.
E’ stato amore a prima vista, tra me, Lui e la frisella al pomodoro!

Smartbox Experience @ Wine O' Clock

Per finire in bellezza, ecco il re della tavola, un bel rosso corposo: il Rosso di Montepulciano prodotto dall’azienda Le Bertille, una meraviglia per il palato di chi ama Sangiovese e Ciliegiolo!
Accompagnato da bruschettine con olio siciliano e toscano è stata la conclusione perfetta di un pomeriggio davvero speciale.

Smartbox Experience @ Wine O' Clock

Smartbox Experience @ Wine O' Clock

markettalight

About Elena Giorgi

Emiliano-romagnola, ragazzina negli anni ’80, si trasferisce a Milano nel 2008 e diventa un angelo custode di eventi. Lettrice appassionata, modera incontri letterari ed è stata direttore artistico di una rassegna segreta e notturna. Ha fondato www.lalettricegeniale.it per dedicarsi con slancio e perseveranza ai libri e alla lettura. Pratica mindfulness, mangia e beve con gusto e adora rilassarsi ascoltando musica jazz. Ogni giorno sceglie di sorridere. È meno cattiva di quello che sembra e vorrebbe morire ascoltando "La Bohéme".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *