Libri | Il book swap natalizio in collaborazione con La scatola lilla

ESERCIZIO DI FINE ANNO

Mettetevi in piedi davanti alla vostra libreria piena zeppa di volumi di ogni genere.
Ora, ditemi la verità: li avete amati tutti? Non c’è almeno un libro, tra quelli che avete di fronte, che non vi sia piaciuto e che non sentiate la necessità di tenere sui vostri scaffali?

Ogni sei mesi faccio quest’esercizio di selezione e pulizia (ah, noi precursori del tanto acclamato decluttering!), così – nella mia minuscola dimora – posso lasciare spazio a nuove avventure letterarie. Ogni volta, mi ritrovo con almeno una decina di libri che non m’interessano più.
Che farne?
I LIBRI NON SI BUTTANO!
Allora, dove li metto?
Qualche anno fa ho iniziato a pensare che le pagine che non avevano lasciato un segno profondo nei miei ricordi, potessero essere interessanti per qualcun’altro, così ho iniziato a donare i miei libri in eccesso.
A chi?
Associazioni ed enti benefici, carceri, case d’accoglienza, piccole biblioteche di quartiere.
Leggere è salvifico e i libri sono sempre portatori di emozioni, regalano ore spensierate in mondi paralleli e possono davvero essere d’aiuto a chi non ha la fortuna e la possibilità di acquistarli.

Allora, avete fatto l’esercizio?
Se siete stati bravi e volete liberare nel mondo i vostri libri e anche un bel po’ di energia positiva, io e la libraia superstar Cristina Di Canio, vi invitiamo ad andare a Il Mio Libro, con i vostri libri impacchettati, e a scambiarli con altri che troverete in un enorme sacchettone natalizio.
Un giochetto divertente, alla cieca, che ci consentirà di raccogliere tanti libri che doneremo a un ente che sceglieremo insieme ai lettori, attraverso una votazione sui social.

Seguite le regole e DONATE!
Avrete una libreria più vuota e il cuore più ricco.

book swap @ Il Mio Libro

book swap @ Il Mio Libro

About Elena Giorgi

Emiliano-romagnola, ragazzina negli anni ’80, si trasferisce a Milano nel 2008 e diventa un angelo custode di eventi. Troppo pigra e indisciplinata per imparare l’uso di uno strumento musicale, si è dedicata assiduamente all’ascolto, attraversando ogni genere, dalla lirica al metal, approdando definitivamente al jazz. Lettrice appassionata, modera incontri letterari ed è stata direttore artistico di una rassegna segreta e notturna. Pratica mindfulness, mangia e beve con gusto e adora rilassarsi in una spa. Ogni giorno sceglie di sorridere. È meno cattiva di quello che sembra e vorrebbe morire ascoltando "La Bohéme".

One thought on “Libri | Il book swap natalizio in collaborazione con La scatola lilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *