Friday Summary | San Valentino proteggici!

Friday Summary

ovvero qualche consiglio per il week-end e tante altre cose belle da fare e da vedere, quando vi pare

Il bacio di Hayez

Tra le feste più infamate della storia del calendario abbiamo il povero San Valentino, che in realtà possiede un significato nobile e delicato che dovrebbe essere trattato con maggiore dignità. Radicato nei riti pagani e riportato all’attenzionde del mondo cattolico dai benedettini, il Santo protegge l’amore e gli innamorati. Tutti gli innamorati. Secondo noi, gli innamorati di qualsiasi cosa.
Ecco quindi il nostro Friday Summary, per iniziare a prepararsi a questa festa, con sentimento ma anche con un po’ di leggerezza.

Consigli di lettura e di ascolto

Quando si parla di amore, si parla di parole d’amore. Quando si parla di parole d’amore, si arriva a David Grossman e a Che tu sia per me il coltello. Un amore vissuto tramite lunghe lettere d’amore, dipinto dall’autore israeliano attraverso versi di libertà dei sentimenti e di privati universi. Ai tempi delle chat e delle storie d’amore su WhatsApp, la potenza delle armi moderne espressa al massimo: la potenza delle parole.

David Grossman

Se potessimo eleggere il disco più romantico di sempre, Elena avrebbe in mano un cd di Jazz, Nunzia di musica indipendente o comunque non mainstream e Agnese sicuramente Sade. La bellissima Sade Adu, ha venduto oltre 50 milioni di dischi in tutto il mondo e scommettiamo che in molti si sono innamorati sulle note di Your love is King.

L’angolo del fai-da-te
Avete del tempo libero? Provate qualche progetto DIY o una ricetta nuova

I cuori rossi sono d’obbligo. Ovunque e comunque. San Valentino è amorini, cupidi e tanto vermiglio. Anche sulle t-shirt, classiche e bianche. Necessario: due magliette bianche, tempera rossa per tessuti, pennello e voglia di donare l’altrà metà del vostro lavoretto.

Semplici ravioli di pasta all’uovo, con speck, brie e noci. Segni particolari: cuori rossi al pomodoro. Facili da fare, tirati con amore, nell’inconfondibile shape of love. Trovate la ricetta su gnamgnam.

Ravioli_imnotagroupie

Cosa fare a Napoli, a Milano e altrove

A Napoli, Città della Scienza celebra in anticipo San Valentino all’insegna dell’interazione e della socializzazione. All’accoglienza, i visitatori riceveranno la metà di un cuore rosso: se nell’arco della giornata troveranno  chi possiede l’altra esatta metà, i partecipanti potranno ricevere dallo Science Store un piccolo ricordo della giornata. Un “gioco ad incastri” è tra le numerose attività di animazioni tematizzate, con focus scientifici sulla biologia e la chimica dell’amore, ma anche laboratori manuali e creativi per i più piccoli. Info qui.

Città_della_scienza_imnotagroupie

A Milano è arrivata la nuova edizione del Salon du Chocolat, la manifestazione tutta dedicata al cioccolato e alla sua arte. E quale alimento migliore del cioccolato, per sentirsi felici e appagati, con o senza partner? Centinaia sono gli appuntamenti: degustazioni, workshop con grandi chef, espositori di migliaia di praline.
Insomma, se il cibo degli dei è la vostra passione, fino a domenica potete andare al MiCo – Portello Milano (gate 3), in Viale Eginardo.

Salon du Chocolat

A Torino, all’Osservatorio Astronomico Infini.To, San Valentino è sotto le stelle. Tra le suggestive installazione scientifiche, viene allestita una cena per due con servizio al tavolo. E a seguire gli ospiti sono accompagnati in planetario per assistere a uno spettacolo creato appositamente per la serata durante il quale è possibile osservare la volta stellata, ascoltare i racconti sulle mitologie e le più famose storie d’amore nel cielo invernale.

Planetario_torino_imnotagroupie

Lazy time
Alcuni consigli per passare il tempo

Instagram è da sempre il tempio delle immagini – noi ci perdiamo sempre volentieri ore e ore del nostro prezioso tempo – e ora anche di video abbastanza lunghi da solleticare idee per IL biglietto di auguri. Quello importante, disegnato e colorato a mano. Magari non proprio pensato, ma creato con il cuore, e scopiazzato da qui:

Anche questo venerdì le non-groupies vi hanno riempito l’agenda del week end e non solo. Segnalibro rosso e a cuore, perchè a San Valentino ricordiamoci che siamo tutti innamorati di qualcuno o di qualcosa.
Happy Valentine’s Day!

About Redazione

La redazione delle non-groupie è un luogo scoppiettante, dove le idee si accavallano, bisticciano, prendono forma e si liberano nell'etere. Tante menti diverse, che mettono i propri pensieri a disposizione l'una dell'altra, per creare post che raggiungano altre non-groupie ma anche tutti quei maschi che credono nel non-groupismo come stile di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *