Friday Summary | Inseguendo le nuvole

Friday Summary

ovvero qualche consiglio per il week-end e tante altre cose belle da fare e da vedere, quando vi pare

Inutile nasconderlo, è stata una settimana difficile questa. Non abbiamo molto da aggiungere e voi che conoscete il nostro manifesto non vi aspetterete di certo atteggiamenti da politologhe consumate. Non lo siamo. Ma siamo esserini pensanti (eh sì!) Quindi preghiamo – laicamente – per tutti, perchè ogni vittima ci chiama in causa.
Abbiamo, però anche l’obbligo di vivere al meglio i nostri giorni consapevoli della morte e della sofferenza.
Dopo un’introduzione un po’ malinconica, che ne dite, vogliamo provare a rendere questo weekend un po’ più leggero?
Ci mettiamo naso all’insù a inseguire le nuvole.

Consigli di lettura e di ascolto
I consigli di questa settimana sul blog sono tanti! Da Woody di Federico Baccomo, a Nati per lasciar perdere di Vincenzo Costantino, alle raccolte di poesie della nostra antenata Anne Sexton. Insomma non avete scuse per non leggere qualcosa di bello!
Anche l’orecchio vuole la sua parte e vi ricordiamo che Folco Orselli  ha svelato un’anteprima del suo nuovo disco Outside is your side.
Una vecchia storia (d’amore di noi) è un blues che vi conquisterà (noi siamo già fan!).

L’angolo del fai-da-te
Avete del tempo libero? Provate qualche progetto DIY o una ricetta nuova
Abbiamo talmente tanta voglia di nuvole che stiamo pensando di crearne qualcuna da tenere accanto al letto 🙂 Siamo impazzite? Forse sì, ma se volete farlo anche voi ecco un DIY facile facile per nuvole fatte in casa.
La ricetta della settimana arriva direttamente dalle pagine di Gnambox ed è un bel drink per tirarci su il morale: Vodka Sour al melograno!

Cosa fare a Napoli e a Milano
A Napoli ci sono tante cose da fare, ma Nunzia ha già una cosa bellissima in programma per domenica  e spera di potervene parlare la prossima settimana. Fino al 21 novembre, tre location d’eccezione (Grenoble, PAN e Cervantes) ospiteranno la XV edizione di
‘O Curt il Festival dedicato al cortometraggio. 39 produzioni in concorso da tutto il mondo, ospiti eccezionali.
Chi sarà a Milano nel weekend non può farsi scappare la mostra dedicata a Vivian Maier nello spazio Forma Meravigli (in via Meravigli 5). La vita di Vivian  è avvolta dal mistero: una tata che fotografava compulsivamente tutto ciò che la circondava e un mondo attorno che ignorava l’esistenza delle sue foto. La scoperta delle sue opere è talmente legata al caso da rendere la mostra un manifesto della serendipità. Non possiamo mancare.

New York, 10 settembre, 1955. © Vivian Maier
New York, 10 settembre, 1955. © Vivian Maier

Lazy time
Alcuni consigli per passare il tempo
Questa settimana Calvin e Hobbes celebrano i 30 anni delle loro fantastiche avventure e Buzzfeed ci ricorda i 15 momenti più importanti della coppia di eroi che ci invita a non smettere mai di esplorare.

When you look into infinity, you realize that there are more important things than what people do all day

Il nostro friday summary è giunto al termine, per questa settimana è tutto. Noi continuiamo a guardarci intorno per scovare tante cose belle da raccontarvi.
Ma fatelo anche voi, aspettiamo vostre notizie!

About Redazione

La redazione delle non-groupie è un luogo scoppiettante, dove le idee si accavallano, bisticciano, prendono forma e si liberano nell'etere. Tante menti diverse, che mettono i propri pensieri a disposizione l'una dell'altra, per creare post che raggiungano altre non-groupie ma anche tutti quei maschi che credono nel non-groupismo come stile di vita.

2 thoughts on “Friday Summary | Inseguendo le nuvole

  1. La storia di Vivian Maier è splendida (e ricca di mistero), non mancherò di visitare la mostra, la aspetto da tanto! Adesso ascolto un po’ di Folco, grazie per i suggerimenti, Girls!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *