Food | Rukét Chocolate, da Ferrara all’Europa

Amo raccontarvi le storie di chi ha un’idea e s’impegna per realizzarla, a maggior ragione quando quell’idea implica l’essere artigiani che lavorano materie prime di ottima qualità.
Per questo oggi voglio parlarvi di un progetto che nasce a Sant’Agostino, a pochi chilometri da Ferrara, e che ha per protagonista uno dei cibi più amati al mondo: il cioccolato.

Tutto parte nel 2013, quando viene alla luce Il Teatro del Gelato, una gelateria artigianale, che ogni giorno prepara un gelato naturale e semplice.
Da lì all’idea di produrre anche tavolette di cioccolato, il passo è stato breve.
Così, Marco Gruppioni e Alessandro Cesari hanno scelto di iniziare quest’avventura, che dalla selezione dei semi arriva fino al confezionamento delle barrette.

Rukét Chocolate

Selezionando le migliori fave di cacao che arrivano da piccoli produttori in diverse parti del mondo, Marco e Alessandro danno il via al ciclo di produzione interamente artigianale, per arrivare a creare le barrette Rukét Chocolate, che ormai hanno superato i confini ferraresi e italiani, per arrivare ad essere apprezzate anche in Europa.

La vera magia sta nel saper scegliere le fave, dosandole con sapienza, in modo da creare cioccolati dai diversi aromi e dalla differente intensità, per ottenere il miglior risultato gustativo e olfattivo possibile.

La lavorazione artigianale, rispettando i tempi di ogni fase (tostatura, fusione, concaggio, riposo, temperaggio) trasforma la materia prima in qualcosa a cui tutti siamo più o meno devoti.
Il cioccolato veramente buono non è quello che si trova nei supermercati e basta assaggiare un pezzetto di Rukét per averne conferma.
Se poi quel pezzetto ha anche la forma di una delle tante punte che ricoprono il Palazzo dei Diamanti di Ferrara, allora possiamo stare sicuri che sia stato fatto con cura, amore rispetto.

Ho avuto modo di assaggiare quasi tutti i diversi cioccolati Rukét e ho trovato il mio preferito in Nicaragua, un fondente al 70%, anche se devo ammettere la mia grande passione anche per Bianco, cioccolato bianco di altissima qualità, dolce e confortante, senza essere stomachevole come tanti altri bianchi.

Alessandro Cesari e Marco Gruppioni

Le tavolette Rukét Chocolate le trovate in vendita a Sant’Agostino, a Il Teatro del Gelato in Piazza Pertini 2, dove potrete conoscere anche Marco.
Oppure potete acquistarle online, cliccando QUI.

markettalight

About Elena Giorgi

Emiliano-romagnola, ragazzina negli anni ’80, si trasferisce a Milano nel 2008 e diventa un angelo custode di eventi. Troppo pigra e indisciplinata per imparare l’uso di uno strumento musicale, si è dedicata assiduamente all’ascolto, attraversando ogni genere, dalla lirica al metal, approdando definitivamente al jazz. Lettrice appassionata, modera incontri letterari ed è stata direttore artistico di una rassegna segreta e notturna. Pratica mindfulness, mangia e beve con gusto e adora rilassarsi in una spa. Ogni giorno sceglie di sorridere. È meno cattiva di quello che sembra e vorrebbe morire ascoltando "La Bohéme".

2 thoughts on “Food | Rukét Chocolate, da Ferrara all’Europa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *