Capelli | Botanicals, il fresh care di L’Orèal

Ormai avete capito che le non-groupies hanno molta cura dei loro capelli e sono sempre alla ricerca di novità.
Elena li taglia regolarmente e prova nuovi prodotti bio, Nunzia frequenta parrucchieri creativi e fashion, io provo nuovi guru del riccio e mi innamoro di packaging anni ’50.
Insomma crediamo fermamente nel magico Potere dello Shampoo: nessuna giornata sarà mai così tremenda da non poter essere cancellata dal lavarsi i capelli.

Avendo quindi un ruolo così importante, siamo molto attente agli shampoo che usiamo ed alle novità per i capelli e seguendo il nostro credo, ho voluto provare subito i nuovi prodotti L’Orèal della linea Botanicalsuna nuova linea di cura del capello senza parabeni, senza siliconi e senza coloranti.

A partire dal packaging, completamente in materiale riciclato e riciclabile, fino alla comunicazione, leggete con attenzione cosa hanno scritto sulle confezioni, si coglie da subito la cura. Le linee che ricordano i vecchi contenitori erboristici e l’utilizzo di termini come Infusione di nutrimento, Rimedio di bellezza, Pomata di morbidezza, tutte denominazioni che ti spostano su un’altro piano rispetto ai soliti shampoo da grande distribuzione e non solo.

Le linee proposte sono 4:

  1. la gamma Cartamo per capelli secchi;
  2. la linea Geranio per capelli colorati;
  3. il Coriandolo per capelli fragili,
  4. e la Camelina come rimedio lisciante.

Incuriosita dal nome ho acquistato tutta la linea della gamma Cartamo su Amazon Prime Now, che propone un pack con lo shampoo, il balsamo, la maschera ed il finish. In due ore avevo a casa il tutto ed ho subito provato shampoo, balsamo e pomata che promettevano di dare un nuovo nutrimento ai miei capelli.

Il Cartamo è un fiore che produce un particolare olio ricco di Omega 6 e 9, spremendo la parte più carnosa della pianta, un rimedio erboristico antico e potente, a cui questa linea ha dato una nuova vita.

Profumo delicato per tutti i tre prodotti ed in particolare balsamo districante, denso e molto piacevole nella sensazione di capello rimpolpato che lascia. La pomata era il prodotto che più mi incuriosiva: avendo i capelli ricci, un finish che definisca la chioma e che aiuti a disciplinare il riccio è fondamentale.

Ottima esperienza e voglia di testare anche la linea Camelina, altra pianta sconosciuta e ricca di benefici interessanti.  Promozione su tutti i fronti per quel che mi riguarda, vi aggiornerò quando avrò modo di testarne altre varianti.

A presto non-groupies dalle trecce morbide!

About Agnese Scarito

Mamma di gemelli, digital pre-Social, sostenitrice del tacco 12 ma proprietaria di Birkenstock. Leggo, ascolto, scrivo e lavoro in ordine sparso. Ho fissazioni anziane come Mina, Cesare Pavese e le auto. Amo i cambi Steptronic ma la mia macchina preferita è una Giulietta del '59. Mi appassiono di quasi tutto, se chi me lo racconta ha passione. Quindi scrivo per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *